______________________________________________________________________________________________________________________________________________


cu 2018INPS - Circolare n. 67 del 23 aprile 2018    new 1

Modalità di rilascio della Certificazione Unica 2018.

L'INPS con la circolare n. 67 del 23/04/2018, in qualità di sostituto d’imposta quale ente erogatore di pensioni ed altre prestazioni non pensionistiche, illustra le modalità di rilascio della Certificazione Unica 2018 (CU) che annualmente è tenuto a rilasciare ai sensi dell’articolo 4, commi 6-ter e 6-quater, del D.P.R. n. 322/1998. Nella circolare l'INPS specifica quali sono le modalità a disposizione dell’utenza per l’acquisizione della Certificazione Unica 2018. Coloro che dispongono (avendolo richiesto) del PIN rilasciato dall'Istituto, potranno scaricare e stampare la Certificazione Unica 2018 direttamente attraverso il sito www.inps.it. Gli utenti potranno scaricare la CU anche utilizzando le credenziali SPID. Per chi fosse impossibilitato ad utilizzare il servizio online, l'Inps assicura l'apertura di (almeno) uno sportello dedicato al rilascio cartaceo della Certificazione Unica 2018, presso ogni struttura territoriale dell’Istituto. Presso ciascuna struttura, inoltre, è presente una postazione informatica self-service, a disposizione degli utenti, mediante la quale è possibile collegarsi e procedere direttamente alla stampa della CU. Attenzione, però, per poter utilizzare tale postazione gli utenti devono essere muniti del citato PIN Inps oppure della Tessera Sanitaria (TS) o ancora della Tessera Sanitaria - Carta nazionale dei servizi (TS-CNS). Coloro che abbiano attivato una casella PEC potranno richiedere la CU all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. allegando copia del documento di identità del richiedente (in corso di validità). In ogni caso è possibile rivolgersi agli intermediari abilitati (Patronati, Centri di assistenza fiscale, professionisti abilitati all’assistenza fiscale) oppure recarsi presso i Comuni o le altre pubbliche amministrazioni che abbiano sottoscritto un protocollo con l’Istituto per l’attivazione di un punto cliente di servizio. Per talune categorie di utenti (es. ultraottantenni titolari di indennità di accompagnamento o di comunicazione, ciechi civili, ecc.) che abbiano ricevuto apposita comunicazione di inserimento nell’iniziativa, è previsto un servizio denominato “Sportello Mobile” per ottenere l’invio della certificazione al proprio domicilio. Ulteriori chiarimenti o dettagli si possono ricavare dalla lettura della circolare Inps consultabile e scaricabile in questa pagina.

btn download new